VOLLEY, SCONFITTA AMARA PER IL SOVERATO. CASERTA SBANCA IL PALA SCOPPA

ARTICLE TOP AD

Volley Soverato  2

Kioto Caserta     3

                        

PARZIALI SET: 21/25; 25/23; 20/25; 25/19; 11/15

Michele Affidato Orafo

VOLLEY SOVERATO: Travaglini 6, Fresco 23, Nardini 9, Cumino 3, Bertone NE, Donà 10, Begic 21, Vietti, Caforio (L), Lupidi NE, Mastrilli. Coach: Luca Secchi

KIOTO CASERTA: Casillo 6, Percan 33, Harelik 12, Galazzo, Gabbiadini 2, Barone (L), Facchinetti 9, Porzio (L), Torchia ne, Lotti 9, De Lellis 1. Coach: Nino Gagliardi

ARBITRI: Di Blasi Giuseppe Maria – Scarfò Fabio

Durata set: 25’, 29’, 28’, 28’, 16. Tot 2h06’

Muri: Soverato 12; Caserta 11

Seconda sconfitta consecutiva per il Volley Soverato che perde al quinto set contro la Kioto Caserta, compromettendo seriamente la lotta per il primo posto in vista dell’ultima decisiva sfida domenica in quel di Forlì. Peccato, perché anche le romagnole avevano perso in questo turno di campionato, a Pesaro al tie break, e le calabresi del presidente Matozzo avrebbero potuto essere veramente ad un passo dal primo posto. Di fronte, Travaglini e compagne si sono trovate una squadra ben messa in campo, che ha lottato su tutti i palloni e che con questo successo da due punti, ha messo in pratica un piede e mezzo nei play off promozione per la serie A1. Il Soverato di coach Secchi, non ha giocato bene ed ha commesso errori, (troppi quelli in battuta) che a squadre come Caserta non si possono concedere. Domenica in ogni caso, bisognerà veramente cercare il miracolo sportivo, perché alla squadra di coach Vercesi basterà vincere un set ed essere promossa direttamente in A1. In ogni caso, indipendentemente da come andrà a finire domenica, il Soverato dovrà reagire per gli eventuali play off che in ogni caso giocherà da seconda in classifica.

Ufficio  Stampa Volley Soverato

ARTICLE BOTTOM AD