Un trentenne travolto da un treno nel Catanzarese.

[ad_1]

GIZZERIA (CATANZARO) – Un trentenne è morto dopo essere stato travolto da un treno in transito, non lontano dalla stazione ferroviaria di Gizzeria, centro della costa tirrenica del Catanzarese. La vittima è B.A., nativo di Vibo Valentia. Secondo i primi riscontri, pare che il trentenne fosse in cura in una struttura di Gizzeria.

La dinamica dell’incidente non è chiara, anche se l’ipotesi principale appare il suicidio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme, personale suem 118 e la polizia di stato, quindi anche il medico legale e il magistrato. Il transito ferroviario procede su unico binario, mentre il treno è rimasto bloccato e i passeggeri proseguiranno il viaggio con un altro convoglio.

Il treno regionale procedeva direzione Lamezia e l’incidente è avvenuto a circa cento metri dalla stazione di Gizzeria Lido.

Michele Affidato Orafo

[ad_2]