TIRIOLO: ACCORDO PER I CONTRATTI IN PROVINCIA DI CZ

TIRIOLO: ACCORDO PER I CONTRATTI IN PROVINCIA DI CZ
ARTICLE TOP AD

INCONTRO A TIRIOLO SULL’ACCORDO TERRITORIALE PER I CONTRATTI CONCORDATI DI LOCAZIONE NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI CATANZARO

Si svolgerà il 7 dicembre 2021, con inizio alle ore 17, presso la Casa della Cultura di Tiriolo, in via Cavour n. 1, un interessante seminario, sul tema: “I contatti concordati di locazione, opportunità per proprietari e inquilini, con il nuovo Accordo Territoriale per Tiriolo e i Comuni della Provincia di Catanzaro.

L’incontro rientra nel ciclo organizzato da Confedilizia Catanzaro, l’articolazione territoriale dell’organizzazione rappresentativa a tutti i livelli della proprietà immobiliare, con lo scopo di diffondere la conoscenza della convenzione sindacale, che è stata perfezionata il 12 febbraio 2019 dalla stessa Confedilizia unitamente alle organizzazioni rappresentative dei conduttori Sunia Cgil Calabria, Sicet Cisl Catanzaro, Conia Catanzaro e Assocasa Catanzaro,

tenendo conto dei dati e delle informazioni raccolte nel mercato delle locazioni, recependo aggiornati orientamenti anche dottrinali e giurisprudenziali e le disposizioni contenute nel D.M. 16 gennaio 2017, che ha ricompreso i contenuti della convenzione nazionale, e far conoscere i profili essenziali e le modalità applicative del particolare sistema relativo alle locazioni collegato al predetto accordo.

Michele Affidato Orafo

In forza dello stesso è possibile stipulare – in tutti i Comuni della Provincia di Catanzaro – contratti di locazione, a canone concordato, per esigenze abitative ordinarie (3+2), per esigenze transitorie, sino a diciotto mesi, e per le esigenze degli studenti universitari, con durata questi ultimi da sei mesi a tre anni,

con possibilità di scegliere il favorevole regime fiscale della cedolare secca al 10%, la cui opzione comporta l’applicazione di un regime sostitutivo dell’Irpef e delle relative addizionali comunali e regionali da pagare sui canoni di locazione, l’esenzione dell’imposta di bollo e di quella di registro, nonché una riduzione dell’IMU del 25%.

 Il programma del medesimo seminario, moderato dal giornalista Vinicio Leonetti, , prevede i saluti di Domenico Greco, sindaco del Comune di Tiriolo, Antonio Abate, vice presidente di Confedilizia Catanzaro, Gaetana Pesce, referente del Sunia Cgil Catanzaro, e Raffaele Rotundo, segretario responsabile del Sicet Cisl Catanzaro.

A seguire, svolgeranno le relazioni Elisabetta Errigo, dottore di ricerca dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Salvatore Passafaro, presidente dell’Unione dei Giovani Commercialisti di Catanzaro, e Sandro Scoppa, presidente di Confedilizia Catanzaro e Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale della medesima Confederazione.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.confediliziacz.it.

ARTICLE BOTTOM AD