OSPEDALE DI SOVERATO, FINORA SOLO PROMESSE!

ARTICLE TOP AD

«Passa il tempo, aumenta il volume delle promesse elettorali mai realizzate e con esse anche i disagi per la popolazione. Questa volta ad essere vittima dell’indifferenza amministrativa e programmatica è l’Ospedale di Soverato, nello specifico, il reparto di Ortopedia.

L’Unità Operativa in questione conta, ad oggi, solo tre medici all’attivo, oberati da turni usuranti, con uno spaventoso accumulo di ferie arretrate e con un volume d’utenza da gestire molto al di sopra delle potenzialità fisiche dell’organico. L’inizio della stagione estiva non farà altro che aggravare ulteriormente la situazione, rendendo anche il sacrificio personale e professionale insufficiente e provocando, quindi, dopo la recente chiusura dell’ambulatorio di ortopedia, una sospensione totale delle attività dell’intero reparto per carenza d’organico».

Questo denunciava 20 giorni fa il circolo Fratelli d’Italia Soverato e oggi la chiusura del reparto di Ortopedia e Traumatologia per carenza di personale. 

«Continuare a promettere senza mantenere è una pessima politica e non porta da nessuna parte, genera sfiducia e insofferenza nei cittadini». Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato del Pd Antonio Viscomi.

Michele Affidato Orafo

Quale sarà il futuro di questo presidio sanitario, punto di riferimento di una vasta porzione di territorio della costa jonica calabrese, ma non solo ?.

ARTICLE BOTTOM AD