IL TURISMO 365 L’ANNO, ECCO IL PROGETTO DELL’UNIONE DEI COMUNI DI ISCA PER CREARE SVILUPPO E NUOVA OCCUPAZIONE

ARTICLE TOP AD

L’Unione dei Comuni del Versante Ionico vara il PLL – Piano di Lavoro Locale per sviluppare il turismo nel proprio territorio durante tutti i mesi dell’anno. Creare un  nuovo prodotto in grado di portare economia, che preveda il COINVOLGIMENTO DIRETTO DI IMPRESE TURISTICHE, ASSOCIAZIONI, FAMIGLIE, DISOCCUPATI…

locandina-pll_goethePrimo incontro ad Isca marina presso la sede dell’Unione: saranno presentate le linee guida del progetto, così come sarà possibile comprendere da vicino le modalità per prenderne parte, nonché per ACCEDERE AI FINANZIAMENTI. Utilizzare le peculiarità del territorio per abbracciare nuove forme di turismo che garantiscano una presenza costante di visitatori, durante tutto l’anno. TUTTI INSIEME PER LO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE DEL NOSTRO TERRITORIO.

 

Il progetto PLL GOETHE

Michele Affidato Orafo

Il progetto denominato PLL Goethe, stilato dall’Unione dei Comuni del Versante Ionico e approvato dalla Regione Calabria, riguarda da vicino le attività di animazione e comunicazione istituzionale relative al PLL (Piano Locale per il Lavoro). Lo scopo è quello della creazione di un prodotto turistico-sociale unico, in grado di sviluppare ospitalità sul territorio durante tutto l’anno e rinvigorire il tessuto economico e sociale delle aree di riferimento. Si rivolge ad un target variegato in continuo aumento, compresi gli anziani, in considerazione della piramide dell’aspettativa di vita risultante dai dati statistici attuali e futuri che ne dimostrano un mercato in espansione. Con quest’ottica, è stato ideato un percorso di professionalità e formazione per sostenere al meglio un turismo sociale e accessibile, che mira a creare ospitalità di media anche nelle stagioni meno calde. Il PLL Goethe affianca di pari passo gli obiettivi stabiliti dalla stessa Regione Calabria che intende rafforzare le potenzialità dei sistemi produttivi locali, nonché attuare una strategia ben definita che favorisca maggior lavoro e occupazione, rafforzando ancor più la sinergia esistente tra le politiche del lavoro e quelle dello sviluppo.

 

Tre incontri sul territorio

È stato predisposto un calendario di tre gli incontri, da realizzare entro fine anno, dislocati sul territorio di riferimento del PLL con una distribuzione territoriale finalizzata a garantire la massima partecipazione di enti, operatori turistici, associazioni, volontari, ecc. Considerata la zona geografica di riferimento del PLL Goethe (fascia ionica catanzarese e crotonese, fino alle zone interne), gli incontri programmati si svolgeranno a:

  1. Isca sullo Ionio, nella sede dell’Unione dei Comuni del Versante Ionico per la zona sud;
  2. Botricello, nella sede comunale per la zona centro;
  3. Petronà, nella sede comunale per la zona nord;

 

Le tematiche che saranno affrontate nell’arco degli incontri saranno:

  • Le politiche regionali per il lavoro e le strategie occupazionali messe in atto per favorire lo sviluppo locale;
  • L’iter del PLL Goethe, le finalità con cui nasce e l’opportunità che rappresenta per i comuni del versante Ionico e i loro cittadini;
  • Il turismo accessibile come obiettivo e come asset economico: i progetti con cui viene perseguito, le best practices del settore e i primi dati a supporto;
  • L’importanza della formazione di professionisti solidi e il supporto all’imprenditorialità nel PLL G.
  • Contratti di rete: Illustrazione del nuovo prodotto che si andrà a creare con il contratto di rete, formato dalla varie specificità contrattualizzate; Il Nuovo prodotto e gli effetti positivi a vantaggio dei rapporti fra imprese, Istituzioni, utenza e fornitori; La creazione del marchio territoriale di riferimento e la sua promozione;

 

Primo incontro: Isca marina, 24 ottobre, ore 16:00

Si terrà presso la sede dell’Unione dei Comuni, il primo incontro con gli esperti del settore, e questa sarà l’agenda della giornata:

  • Nicola RAMOGIDA (Presidente Unione dei Comuni) – Saluti
  • Enzo LAROCCA (Direttore Unione dei Comuni) – Scopi del PLL Goethe
  • Cosimo CUOMO (Dirigente Settore 5 – Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali -Regione Calabria) – Linee Guida del PLL Goethe
  • Rossella LO PRETE (Esperto Coop. Giacobbe) – Turismo sociale e accessibile
  • Pino CAMPISI (Resp. Obiettivo D – Sistemi per l’Impiego – Regione Calabria) – Linee Guida Regionali
  • Caterina NANO (Esperto Regionale PLL) e Adolfo ROSSI – Linee Guida Regionali
  • Adolfo ROSSI (Esperto Regione PLL) – Linee Guida Regionali
  • Isidoro ERMOCIDA (Resp. Comunicazione Unione dei Comuni) – Rete Locale e Prodotto
ARTICLE BOTTOM AD