GUERRA IN UCRAINA: LA SOLIDARIETA’ E’ UN ATTO DI EROISMO

Guerra in Ucraina - La solidarietà è un atto di eroismo
ARTICLE TOP AD

Si è svolta ieri 3 marzo, presso il porto turistico di Cariati, la manifestazione di solidarietà  “Si alla Pace….. no alla guerra” organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Cariati in collaborazione con la LILT Sezione di Cariati, a favore della pace e a sostegno del popolo ucraino.

Erano presenti, insieme ai presidenti delle due Sezioni, Francesco Cufari e Maria Viteritti, e a molti consiglieri e soci, anche le autorità civili, militari e religiose del comune ionico: la Sindaca Filomena Greco, il Comandante della polizia municipale, i carabinieri della stazione locale, don George Viju e il Cappellano dell’Opera dell’Apostolato marittimo don Giuseppe Ruffo.

Guerra in Ucraina, La solidarietà degli abitanti di CariatiToccante la testimonianza delle rappresentanti dell’Associazione Donne Ucraine di Cariati presenti numerose all’evento e che hanno manifestato l’urgenza di una rapida cessazione delle azioni di guerra evidenziando la grave situazione in cui versano i loro famigliari e l’intera popolazione ucraina.

Dopo aver issato il gonfalone della Lega Navale Italiana insieme alla bandiera ucraina e a quella arcobaleno della Pace, la manifestazione si è conclusa con un momento di emozionante preghiera e la benedizione impartita da don Giuseppe Ruffo.

raccolta alimentare per la guerra in UcrainaParticolarmente generosa è stata la risposta della popolazione cariatese – ha sottolineato il presidente Cufari – nelle donazioni di ingenti quantitativi di generi alimentari e farmaci da inviare, al più presto, nel territorio martoriato dalla guerra e che ha bisogno di tutta la nostra solidarietà e aiuto. Sono convinto che anche la solidarietà possa diventare un atto di eroismo”.

Michele Affidato Orafo

Durante la manifestazione si è comunicato che la Sezione di Cariati della Lega Navale Italiana continuerà la raccolta di alimenti a lunga conservazione e farmaci anche nei prossimi giorni in collaborazione con la LILT Sezione di Cariati e il Rotary Club “Terra Brettia”.

ARTICLE BOTTOM AD