Gli auguri di Oliverio a Cafiero De Raho, nuovo procuratore nazionale antimafia

Il procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho, durante la conferenza "TgR: L'italia della legalià" nella sede Rai di viale Mazzini. Roma 13 marzo 2015. ANSA/ANGELO CARCONI
ARTICLE TOP AD

“La nomina del procuratore Federico Cafiero De Raho alla guida della Procura Nazionale Antimafia premia le capacità investigative e le qualità di un uomo e di un magistrato che ha fatto della battaglia per l’affermazione della legalità e contro la criminalità il motivo e l’impegno della sua vita”.

E’ quanto afferma, in una nota, il Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio.

“Sono certo -prosegue Oliverio- che De Raho continuerà a sostenere anche dopo aver ricevuto questo delicato e prestigioso riconoscimento il lavoro e la battaglia di quanti, in Calabria, non si rassegnano davanti all’azione pervicace della criminalità e dedicano tutto il proprio impegno nella diuturna battaglia contro l’illegalità e le organizzazioni ‘ndranghetistiche che rappresentano il vero  ostacolo alla crescita e allo sviluppo della nostra regione”.

“Al dott. De Raho – conclude il Presidente della Regione-  auguro buon lavoro”.

Michele Affidato Orafo
ARTICLE BOTTOM AD