Giornate all’insegna della solidarietà per Michele Affidato

ARTICLE TOP AD

Il maestro orafo impegnato al “Premio Agapanto” e al “Forum all’Amatriciana”

Sono giorni davvero ricchi di impegni di solidarietà per il maestro orafo Michele Affidato, ormai diventato un vero e proprio simbolo di sostegno e vicinanza alle fasce più deboli.

Il Maestro ha realizzato il “Premio Agapanto 2017”, assegnato il 12 dicembre nella splendida cornice del teatro Rendano di Cosenza. Una manifestazione organizzata dalla “Fondazione Mediolanum Onlus” e dal “Gruppo Citrigno”, pensata per chi si è impegnato e ha investito con abnegazione sulla ricerca, affinché ognuno possa vivere una qualità della vita migliore.

La finalità della manifestazione è quella di porre l’attenzione su un tema molto delicato: le patologie muscolari degenerative.

In Italia i minori con sclerosi multipla pediatrica sono 7.410, mentre quelli affetti da atrofia muscolare spinale (SMA) sono 1.500. In Calabria i bambini coinvolti nel progetto sono 25. Per questo motivo fino al prossimo 31 dicembre, attraverso la campagna di raccolta fondi “Insieme per vivere meglio”, la Fondazione Mediolanum Onlus sosterrà l’AISM Onlus e Wamba e Athena Onlus, impegnate a dare assistenza a bambini e ragazzi affetti da sclerosi multipla e atrofia muscolare spinale, per garantire il loro diritto a una vita completa e soddisfacente.

Michele Affidato Orafo

Michele Affidato per l’occasione ha realizzato un bassorilievo in argento raffigurante, a rilievo, la facciata del teatro Rendano. Insieme al Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao ha premiato Massimo Mauro, grande campione del passato e oggi voce tra le più autorevoli del calcio italiano.

Nel corso della serata è stato proiettato un video del Maestro con il quale è stato illustrato tutto il suo percorso artistico. Sul palco, infine, hanno sfilato le creazioni di Affidato che hanno stupito ancora una volta il pubblico presente. E’ stata riconosciuta ancora una volta la grande sensibilità del maestro che ormai vive come una vera e propria missione il suo sostegno a favore delle fasce deboli e in particolar modo dei bambini. “In occasioni come queste – afferma Affidato – io ci sarà sempre.

Aiutare anche un solo bambino è una vera e propria grazia, nessuno può tirarsi indietro e spero che anche attraverso l’esempio tanta altra gente possa impegnarsi in prima persona a sostegno di chi soffre e spera in un domani migliore. Ringrazio la Fondazione Mediolanum Onlus e il “Gruppo Citrigno per avermi coinvolto in questa splendida e nobile iniziativa”.

il sindaco di amatrice, sergio pirozzi, riceve il gioiello

Ma oltre al “Premio Agapanto 2017” nei giorni scorsi il maestro Affidato è stato impegnato anche nella terza edizione del “Forum all’Amatriciana”, un’iniziativa  considerata “il simbolo della volontà di rinascita dopo il terremoto del 24 Agosto 2016”. Affidato ha realizzato uno splendido gioiello della linea “Teorema 2.0” che ha dato in dono ai Comuni terremotati.

La terza edizione del Forum si è svolta a Roma nei giorni scorsi e vi hanno partecipato rappresentanti del mondo politico, dell’imprenditoria e istituzioni. Alla manifestazione promossa da Sergio Gaglianese a ritirare la creazione del maestro Affidato è stato direttamente il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

L’arte e la cultura, quindi, sposano in pieno questo progetto, al quale anche il maetro orafo Michele Affidato ha fornito il suo prezioso contributo.

 

 

ARTICLE BOTTOM AD