CATANZARO, ABRAMO-SANTELLI: “L’IMPORTANTE E’ IL RISULTATO”. VIDEO

ARTICLE TOP AD

Sergio Abramo è il nuovo presidente della provincia di Catanzaro, che così torna al centrodestra dopo i 4 anni di guida democrat con Enzo bruno.

Il sindaco del capoluogo di regione supera, per soli 400 voti circa (46.885 Abramo e 46.438 Alecci)  il competitor di centrosinistra, Ernesto Alecci – sostenuto dal Pd e “Area Civica” che esce a testa alta da questa competizione elettorale.

Questo il nuovo consiglio provinciale: per il “Centrodestra per la provincia” Antonio Montuoro di FI (il più votato con 8202 voti), Filippo Mancuso (6344 voti), Arena Baldassarre (3147) e Luigi Levato (4115 voti);

per la Destra Civica Giuseppe Pisano (con 4596 voti),  Fernando Sinopoli (eletto con 5755 voti) ed Ezio Pratico’(con 5121);

Michele Affidato Orafo

per la “Provincia ci lega” Nicola Azzarito Cannella (eletto con 2457 voti);

per il Pd riconfermato in consiglio Davide Zicchinella (4256 preferenze);

per Area Civica Marziale Battaglia (4485) e Gregorio Gallello (3445);

I riformisti moderati saranno, invece, rappresentati da Giovanni Costanzo ( eletto con 5429 voti).

 

ARTICLE BOTTOM AD