BADOLATO, SABATO 9 SETTEMBRE “CLANDESTINO” NELL’AMBITO DELLA RESIDENZA TREATRALE ‘MIGRAMENTI OFF’

ARTICLE TOP AD

“CLANDESTINO” 

scritto e diretto da Riccardo Rombi
con Virginia Billi, Rosario Campisi, Aleksandros Memetaj
assistente alla regia Ulpia Popa
progetto luci Laura De Bernardis

 
DESCRIZIONE
Uno spettacolo dedicato a tutti coloro che non hanno diritto di parola; i piccoli, gli ultimi della società, gli esclusi; quelli che non contano, i trascurati, i disprezzati, i perseguitati.
Un canto dedicato a tutti quelli che abitano in un mondo che, a sua volta, è diseredato quanto loro. Uno spettacolo per provare a invertire i valori, per rialzare la testa, per abbattere i muri. 
I personaggi di questo spettacolo vivono lo strazio di essere inutili comparse del proprio tempo. 
Sul palco tre personaggi: un vecchio che si ribella al suo spegnersi anonimamente e decide di darsi alla clandestinità per riappropriarsi almeno del suo diritto alla morte.
A fargli da contrappunto la nostra coscienza e una donna che vive immersa in un quotidiano banale. Una donna che si esprime per luoghi comuni inseguendo disperatamente modelli di apparente benessere.
Uno spettacolo che denuncia modelli culturali insostenibili fatti di solitudine, irresponsabilità, egoismo. Di fronte a questo desolante panorama viene allora ribaltato il significato di un termine usato oggi solo con una connotazione feroce e la Clandestinità inaspettatamente diventa una possibile via d’uscita.
Lo spettacolo è stato prodotto all’interno del progetto LONTANO DA DOVE | Bando Migrarti 2017
 
LA COMPAGNIA
CATALYST è un polo culturale di persone, spazi e luoghi che produce spettacoli e cura progetti didattici. Catalyst è una realtà del teatro toscano e nazionale fondata a Londra nel 1996 da Riccardo Rombi attore, regista e autore che predilige la nuova drammaturgia e la contaminazione dei linguaggi. Nell’idea di un teatro fatto di elementi in continua evoluzione, Catalyst nelle proprie produzioni coinvolge anche musicisti, performer, danzatori e videomaker intercettando nuovi pubblici e indirizzando il proprio alla scoperta di linguaggi del contemporaneo. Negli anni la compagnia ha esplorato con successo il linguaggio per le giovani generazioni realizzando con il gruppo musicale dei Camillocromo lo spettacolo I musicanti di Brema che ha collezionato fino a questo momento oltre 200 repliche in tutta Italia. Tra gli spettacoli realizzati in vent’anni di attività ricordiamo i pù recenti La grande storia del teatro, Palcoscenico ‘900, 8 Sfumature di Giulietta, Le Scacciapaura, L’albero della Memoria. Catalyst gestisce il Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello in provincia di Firenze e la scuola per attori del Centro Ricerca e Formazione presso il Teatro Puccini di Firenze. Catalyst è partner delle scuole primarie e secondarie della regione del Mugello con le quali progetta attività di laboratoriali di educazione al teatro, al corpo e alla parola dando vita al progetto diffuso Il Teatro fa Scuola. www.catalyst.it.
ARTICLE BOTTOM AD