ANTINCENDI BOSCHIVI: LA REGIONE CON LEGAMBIENTE WWF E LIPU

antincendi boschivi
ARTICLE TOP AD

Piano antincendi boschivi, la Regione avvia dialogo con Legambiente, WWF e Lipu 

Avviato il dialogo sulla programmazione del Piano antincendi boschivi della Regione Calabria anche con Legambiente, WWF e Lipu.

Lo scorso 1 febbraio si era già tenuta una prima riunione a cui però le associazioni ambientaliste non avevano potuto partecipare a causa della mancata comunicazione, dovuta ad un disguido tecnico.

A seguito delle rimostranze delle associazioni, la Regione ha provveduto a fissare un altro appuntamento, convocandole per lo scorso 7 febbraio in Cittadella.

Alla riunione hanno preso parte, oltre all’assessore regionale all’Agricoltura e alla Forestazione Gianluca Gallo, anche il dirigente del settore forestazione Salvatore Siviglia; il commissario di Calabria Verde, Giuseppe Oliva ed alcuni  funzionari regionali.

Per le Associazioni ambientaliste erano presenti Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette e biodiversità di Legambiente, Angelo Calzone delegato regionale WWF Italia e Giorgio Berardi coordinatore regionale della Lipu.

Michele Affidato Orafo

Ha partecipato  all’incontro anche il presidente regionale dell’ordine degli agronomi e forestali Antonino Sgro’.

Si è trattato di un momento di ascolto e confronto sulle reciproche posizioni, in cui sono state acquisite da parte della Regione Calabria le informazioni ed i contributi sulla tematica inerente gli incendi e recepite critiche e proposte.

Una fase di interlocuzione cui seguirà una prima bozza di piano da discutere nelle successive riunioni  per arrivare alla definizione della proposta definitiva del Piano antincendi Boschivi 2022 nell’interesse dell’ambiente e della collettività calabrese.

ARTICLE BOTTOM AD