ANCINALE: VERSO IL CONTRATTO DI FIUME E DI COSTA. INCONTRO A SATRIANO CON L’ASSESSORE REGIONALE ROSSI

ARTICLE TOP AD

Il sindaco di Satriano, Michele Drosi, ha convocato per mercoledi 19 ottobre alle ore 16.30 presso la sala consiliare del suo comune, i sindaci dell’area di bacino del fiume Ancinale e della costa interessata, nonchè il Gal, alla presenza e con il sostegno dell’Assessorato della Regione Calabria alla Pianificazione Urbanistica e Territoriale – si legge nel comunicato – nella persona del prof. Franco Rossi.

L’obiettivo principale dell’incontro è quello di individuare un percorso operativo condiviso, da attivare sul bacino idrografico del fiume Ancinale, che porti alla stipula del Contratto di Fiume e di Costa per mezzo del quale tutta la comunità dell’area esaminata potrà prendersi cura del fiume, della costa e dei territori ad essi interessati.

Il comune di Satriano si ritrova l’intero territorio, dal litorale ionico all’altipiano delle Serre, interamente compreso nell’area del bacino imbrifero del fiume Ancinale, motivo per cui, a seguito di apposito Avviso Pubblico, del 6.6.2016, prot. n. 4303 “finalizzato ad acquisire manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio relativo alla programmazione ed all’avviamento di un partecipato inerente la condivisione e definizione strategica degli interventi per la riqualificazione del bacino fluviale dell’Ancinale“, ha affidato all’associazione ARPA (Associazione Rete Parchi ed Ambiente), in ragione della comprovata esperienza in materia, la promozione di un Contratto di Fiume e di Costa del fiume Ancinale, nell’ottica di un’attivazione di azioni strategiche integrate per il risanamento delle acque e, più in generale per la riqualificazione e lo sviluppo socio-economico del territorio ricadente nel bacino idrografico in esame.

Si ritiene pertanto utile allegare alla presente mail, una brochure informativa relativa allo svolgimento dell’incontro, che consigliamo di leggere per una maggiore informazione sugli argomenti all’ordine del giorno, al fine di poter consentire la stesura di un documento di intenti.

Michele Affidato Orafo

Considerata l’importanza dell’argomento e all’opportunità offerta all’intera popolazione del territorio coinvolto  – conclude il comunicato – Vi chiedo di partecipare al fine di condividere insieme questo percorso.

 

ARTICLE BOTTOM AD